Vulcano

Isole Eolie

L’isola di Vulcano appare ancora un relitto da preistoria del mondo, perennemente fumante di emissioni sulfuree dalla sua bocca eruttiva, a 386 metri d’altezza, e dai caratteristici fanghi termali in cui ci si può immergere all’aperto tutto l’anno, come nelle vicine acque sulfuree. Il grande cratere, raggiungibile senza troppa fatica, affaccia il suo crinale sui porti di Levante e di Ponente e sulla suggestiva Valle dei Mostri, così chiamata per le bizzarre figure formate dalle rocce laviche. Da non perdere gli straordinari paesaggi naturali della costa nord-ovest dell’isola, la più selvaggia e semideserta, le spiagge nere di Gelso, Capo Grillo e la Grotta del Cavallo.